UNA PREGHIERA

Non è possibile visitare un paese senza accettarne tutti gli aspetti caratteristici e caratterizzanti. All'arrivo, non irritatevi per la lunga coda ma osservate le persone che vivono la loro quotidianità, godete dei suoni e degli odori di questi primi vostri momenti in Kenya. Per strada non lamentatevi delle buche. Se cercate strade asfaltate e comodità forse sarebbe meglio optare per un viaggio diverso. Ma scommettiamo che se avete scelto questo, di viaggio, è perché volete conoscere l’anima di questa terra, e non v’è modo migliore di farlo se non osservandola ed ascoltandola così com’è, cercando di comprenderla senza desiderarla diversa da quello che è.

Siate viaggiatori e non turisti

Ricordate sempre di essere in Africa, nello splendido paese del Kenya.
Il più grande consiglio che vogliamo darvi è proprio quello appena scritto qui sopra: gustatevi questa terra e questo paese senza tentare di cambiarla, senza desiderarla differente da quello che è. Siate viaggiatori e non semplici turisti. Siate ospiti educati ed attenti, non sentitevi nè redentori e non comportatevi da invasori. Spesso quando ci rechiamo in questi paesi sentiamo il desiderio di cambiare tante cose per rendere il tutto più simile a quella che è la nostra vita.

Pole pole, “piano piano“, è il motto di queste persone. Dunque non sbraitiamo se il cameriere tarda nel portarci qualcosa che abbiamo chiesto, cerchiamo piuttosto di entrare in questa prospettiva di vivere rilassato che senza dubbio manca a moltissimi di noi.
In fondo siamo in vacanza no? E allora……HAKUNA MATATA!

Informazioni Utili

Fuso Orario​
Fuso Orario: 2 ore in più rispetto all’Italia con l’ora solare, 1 con l’ora legale.

Lingua
Lo Swahili e L’inglese sono le lingue ufficiali .
L’Italiano è parlato correntemente .

Valuta
Lo Scellino keniota KES. 1 € equivale a 100 Scellini KES | 10€ equivalgono a circa 1.000 scellini KES
Vi consigliamo di cambiare 50 euro appena giunti in aeroporto che potranno servirvi per le mance.
Non date ai Kenyoti monete in Euro perchè non possono cambiarle. Assolutamente inutile cambiare in dollari perchè quasi inutilizzati.

Telefonia & Internet
in Kenya è diffusa la rete di telefonia cellulare GSM, con 4 operatori principali: Safaricom (Vodafone), Zain, Orange, YU.
Vi consigliamo di acquistare in aeroporto, al momento dell’arrivo, una scheda SAFARICOM (presso l’omonimo shop presente all’interno dell’aeroporto) e farvela caricare dall’operatore. Vi aiuterà a scegliere la migliore opzione che può comprendere sia il piano voce che un conveniente piano per avere internet sempre a disposizione durante l’intera durata del vostro soggiorno. Sono disponibili anche le microsim per IPhone4

Telefonate per l’Italia: 0039
Telefonate dall’Italia: 00254

Precauzioni

Si consiglia di non mangiare cibi crudi o poco cotti e bere solo acqua o bibite imbottigliate.

Non ostentate ricchezza

Evitate di circolare nelle zone meno sicure soprattutto nelle ore notturne

Meteo e clima in Kenya
Vediamo quindi di individuare le stagioni ed i periodi migliori per visitare il Kenya.
Analizzando il clima kenyota per quello che riguarda le zone costiere, esistono la stagione delle lunghe piogge che va da Marzo a Maggio e quella delle piogge brevi che va da Novembre a Dicembre.

Nonostante il Kenya si trovi sull’equatore i temporali sono quelli tipici dei climi tropicali: nella stagione delle piogge brevi precipitazioni intese e di durata molto limitata, nell’altra sono un poco più prolungate, ma in entrambi i casi le piovute lasciano spazio al sole caldo non appena terminate.

In tutti gli altri mesi dell’anno, nelle principali città costiere come Malindi, Watamu e Diani, il clima è caldo-umido ma decisamente sopportabile, grazie alle brezze marine che generalmente muovono l’aria sulla costa.
Le temperature indicativamente variano tra i 24°C dei mesi “freddi” come Maggio e i 35°C di Gennaio.

Voli Kenya
I voli charter per Mombasa partono dagli aeroporti di Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Bergamo, Bologna e Verona. Le compagnie che operano questi collegamenti sono principalmente
Neos
Air Italy
Blu Panorama ​
Meridiana Fly

Transfer Aeroporto Mombasa
I trasferimenti Mombasa-Malindi e Mombasa-Watamu, durano all’incirca 2 ore.
E’ difficile essere precisi in questi termini, poichè la viabilità è estremamente variabile a seconda del traffico.

Documenti e Vaccinazioni

​​Documenti: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi e almeno 2 pagine libere

Visto: il visto d’ingresso può essere fatto all’aeroporto di partenza, se presente il console, oppure all’aeroporto di arrivo. Il costo è di 40 €.

Tasse: la tassa di uscita viene pagata all’agenzia (già inclusa nei pacchetti acquistati su TUI.it) ed ha un costo di 20 €.

Vaccinazioni: nessuna vaccinazione è obbligatoria per un soggiorno in Kenya. Per la profilassi antimalarica chiedete consiglio al vostro medico o al centro vaccinazioni della vostra ASL.

Cosa mettere in Valigia

All’arrivo a Mombasa l’impatto è forte, soprattutto con il caldo e l’umidità, per questo è bene tenere i vestiti leggeri (da indossare subito all’arrivo) nel bagaglio a mano o addirittura cambiarsi già sull’aereo prima di atterrare.

Repellente per zanzare (indispensabile come l’aria che si respira) (indispensabile come l’aria che si respira)

​​Maschera, boccaglio e pinne (per lo snorkeling)

​​Adattatore universale (le prese sono di tipo inglese triangolari e lamellari) La Corrente elettrica: varia da 110 a 240 V

​​Medicinali: antidiarroico, antiperetico, antistaminico e una pomata per le punture d’insetti. (sperando che nulla di ciò sia necessario)​

​Vestiti un poco pesanti e magliette a maniche lunghe (nelle serate durante il safari le temperature si abbassano e le zanzare fanno capolino)

​Per lui: se, come è probabile, prevedete di partecipare a un safari, mettete in borsa indumenti di cotone comodi e da veri esploratori della savana, di colore sabbia, kaki o verde. Cappello di tela, camicia a maniche corte per il giorno e a maniche lunghe per la sera, per difendervi dalle zanzare, gilet e pantaloni lunghi con pratiche tasche. Per il freddo notturno ci vogliono in inverno maglione e giacca a vento e anche in estate fa comodo un giubbino. Scarpe alte e robuste. Utile un potente binocolo.

​Per lei: anche la donna, è bene che parta con abiti adatti a safari, capi pratici anche da lavare al volo per essere indossati il giorno dopo. Evitate le gonne e preferite pantaloni leggeri di lino o cotone, senza dimenticare un cappello con visiera o a tesa larga. Durante gli spostamenti in jeep tenete e portata di mano del burro di cacao per le labbra e della crema solare per proteggere la pelle. Un capo più pesante per la sera e maniche lunghe. Ovviamente fa molto comodo partire con uno zainetto da riempire per le escursioni. Portate con voi anche repellenti per le zanzare, una pila e il riduttore per la presa.

Qualche cenno si Swahili…

  • ciao: jambo
  • arrivederci: kwa heri
  • benvenuto: karibu
  • grazie (mille): asante (sana)
  • prego: karibu
  • come stai?: habari gani?
  • (molto) bene: nzuri sana
  • nessun problema: hakuna matata
  • piano piano: pole pole
  • buon appetito: chakula chema
  • altrettanto: nawewe pia
  • ok/tutto bene: sawa sawa
  • amico: rafiki

…e la canzone che farà da colonna sonora al vostro viaggio

  • Jambo, jambo bwana
  • Habari gani, Nzuri sana
  • Wageni, wakaribishwa Kenya yetu,
  • Hakuna Matata
  • Kenya nchi nzuri, Hakuna Matata
  • Nchi ya maajabu, Hakuna Matata
  • Nchi yenye amani, Hakuna Matata
  • Hakuna Matata, Hakuna Matata
  • Watu wote, Hakuna Matata
  • Wakaribishwa, Hakuna Matata